Bitcoin-Friendly Wyoming concede ad Avanti uno statuto bancario

Secondo un comunicato stampa del 28 ottobre 2020, Avanti Bank and Trust si è assicurata con successo una carta bancaria del Wyoming State Banking Board, che la rende la seconda entità a realizzare tale impresa negli Stati Uniti.

Avanti ottiene lo statuto bancario statunitense

Appena un mese dopo che il Kraken crypto exchange si è assicurato uno statuto bancario che gli permetterà di funzionare come una banca statunitense completamente regolamentata, Avanti Financial Group, Inc. una società che sostiene di essere focalizzata sul colmare il divario tra i sistemi finanziari tradizionali e lo spazio cripto, ha ottenuto lo statuto bancario in Wyoming.

Come dichiarato nel suo comunicato stampa, il Wyoming State Banking Board ha votato all’unanimità a suo favore il 28 ottobre 2020, una mossa che ora conferisce all’istituto finanziario gli stessi poteri delle altre banche del paese.

Con la nuova carta bancaria, Avanti afferma di voler lanciare una vasta gamma di prodotti e servizi innovativi, tra cui Avit, una moneta stabile sostenuta dal dollaro statunitense, servizi di custodia dei beni digitali, servizi di digital asset custody, servizi bancari online basati su API e altro ancora.

Se tutto andrà come previsto, Avanti dice che inizierà ad offrire conti commerciali nel primo trimestre del 2021, mentre altri conti con elevati requisiti minimi di saldo saranno introdotti con il passare del tempo.

Favorire l’adozione di cripto-cripto di massa

Con le nuvole oscure normative che circondano il bitcoin (BTC) e le altre valute digitali che stanno gradualmente scomparendo, un numero sempre maggiore di istituzioni sta ora adottando questi asset innovativi nel tentativo di occupare la prima linea in un settore in rapida evoluzione.

Mentre la missione di Facebook di dare alla popolazione non bancaria del mondo un sistema di pagamento senza attrito tramite il Project Libra non ha visto la luce a causa di problemi normativi, Avanti ha chiarito che il suo tokenized dollar Avit è stato progettato per „risolvere i problemi ampiamente riconosciuti che affliggono i sistemi di pagamento tradizionali“.

Soprannominato il „stablecoin disruptivo“, il team dice che Avit, che inizialmente sarà rilasciato su Liquid, un sidechain della rete Bitcoin Future, e Ethereum, risolverà i problemi legali, contabili e fiscali degli stablecoin.

Commentando lo sviluppo, Caitlin Long, fondatrice e CEO di Avanti, ha dichiarato:

„La missione di Avanti è quella di fornire un ponte conforme tra il sistema finanziario tradizionale e quello digitale, con il più rigoroso livello di standard di custodia istituzionale. Forniremo prodotti e servizi che oggi non esistono sul mercato“.

Ha inoltre osservato che la nuova carta bancaria ha reso Avanti un istituto di deposito speciale del Wyoming e come tale può ora regolare gli scambi tra i beni digitali e il dollaro.

„Attualmente, l’unico tipo di istituzione finanziaria statunitense che può fornire il regolamento definitivo e simultaneo degli scambi tra le attività digitali e il dollaro – perché è l’unico tipo attualmente approvato per gestire entrambi all’interno della stessa entità giuridica – è un’istituzione di deposito a fini speciali del Wyoming come Avanti. Il Wyoming ha l’unica autorità di regolamentazione statunitense con un programma di supervisione e regolamentazione bancaria per i beni digitali che è in fase di completamento“.

Il Wyoming rimane uno degli stati più criptati del mondo, in quanto ha messo in atto una legislazione favorevole per promuovere la crescita del suo spazio cripto. Lo scorso maggio è emerso che le autorità del Wyoming hanno istituito un comitato di blocco il cui obiettivo primario è quello di promuovere lo sviluppo di un’economia digitale.